L’impatto delle LBO sulla gestione finanziaria dell’azienda

April 6, 2021

LBO gestione finanziaria Talentia Software

L’attività di M&A (Fusioni e acquisizioni) è in aumento dal terzo trimestre del 2020, in cui si è assistito ad un numero record di operazioni  oltre 5 miliardi di dollari. Ciò si è verificato specialmente nei settori tecnologico e farmaceutico, come indicato da PwC in un’analisi sui trend di settore globali per le M&A. Alcune di queste offerte sono operazioni di Leveraged Buyout, o LBO. Quest’attività è influenzata da tre elementi:

  • Aumento delle valutazioni sull’onda dell’andamento irregolare del mercato azionario.
  • Mantenimento dei tassi d’interesse ai minimi storici.
  • Concorrenza tra molti investitori alla ricerca di questo tipo di operazioni.

Trend M&A tra aziende e gruppi d’affari

Di fronte alla crisi, molte aziende hanno mitigato i loro problemi di liquidità finanziandosi con programmi di finanziamenti pubblici. Alcuni hanno raggiunto un livello di debito insostenibile e avranno bisogno di ristrutturarsi, rifinanziarsi o trasformarsi per potersi adattare alla nuova realtà. A volte l’intervento di investitori finanziari o operazioni di tipo LBO possono aiutarli a soddisfare le loro esigenze.

Altre operazioni di M&A derivano da cessioni di business line non strategiche che le grandi aziende e i gruppi d’affari continuano a realizzare per concentrarsi sulle attività chiave. Per favorire la ripresa economica, altri gruppi continuano a cercare opportunità di crescita attraverso operazioni di consolidamento in settori chiave.

Molte aziende quindi hanno rafforzato la propria situazione di liquidità non solo per soddisfare esigenze operative, ma anche per disporre di contante al fine di investire e crescere. Si stima che, grazie a questo tipo di gestione finanziaria, dispongano collettivamente di più di 7,6 triliardi in contati e titoli negoziabili.

Informazioni finanziarie accurate e precise: la chiave del successo delle transazioni LBO

La complessità di un’operazione di LBO richiede le necessarie procedure di audit finanziario e legale dell’azienda target per valutarne l’affidabilità. Il risultato determinerà l’andamento della negoziazione della LBO, i requisiti di garanzia e  il prezzo finale, i termini e le condizioni della transazione o, in alcuni casi, il suo annullamento.  Pertanto, la parte acquirente si affida all’esperienza di consulenti legali esterni, consulenti di finanza aziendale e specialisti del settore, tanto nell’investigare la situazione dell’azienda target quanto nelle diverse fasi della transizione LBO.

I consulenti potrebbero aver bisogno di dati aggiornati di diverso genere e formato da vari dipartimenti e unità. I manager e i team dell’azienda soggetta a controllo devono soddisfare queste richieste in qualsiasi momento e devono fare in modo da rendere tali requisiti compatibili con la normale gestione finanziaria, con la preparazione dei report finanziari, ecc.

Il CFO deve inoltre essere pronto a rispondere a potenziali domande finanziarie oppure argomentare le ipotesi sottostanti alle proiezioni finanziarie, compresi i calcoli come i flussi di cassa futuri o le valutazioni.

Quindi, per poter soddisfare le richieste dell’azienda di ottenere informazioni accurate e precise, alcuni dipartimenti finanziari scelgono di investire in una soluzione CPM per poter:

  • Raccogliere rapidamente dati eterogenei
  • Analizzare le informazioni in tempo reale
  • Automatizzare e snellire i processi di controllo e revisione
  • Facilitare le simulazioni, il forecast e le modifiche di bilancio, e raccoglierle e integrarle da varie fonti

Talentia CPM permette di fornire ai nuovi investitori i contenuti giusti al momento giusto. Il software finanziario fornisce informazioni coerenti disponibili in tempo reale e contribuisce alla creazione di valore derivante dalle operazioni LBO.