Perché le Risorse Umane dovrebbero guidare la trasformazione digitale in azienda?

Giugno 8, 2021

Risorse Umane Trasformazione digitale Talentia Software

La trasformazione digitale è ormai una necessità imprescindibile per qualsiasi organizzazione. Secondo uno studio recente della società di consulenza IDC, il 66% dei CEO intervistati la considerano un elemento chiave dei propri business plan. Ma perché la trasformazione dovrebbe partire dalla digitalizzazione HR?

Quando si tratta di persone, la digitalizzazione dell’azienda gira appunto intorno al concetto di Risorse Umane perché oggi molti dei processi HR coinvolgono sia manager che dipendenti. L’approvazione di una richiesta di formazione, l’aggiornamento di un CV, la richiesta di un congedo temporaneo, la partecipazione a una conversazione social, la richiesta di assunzione sono tutti processi che afferiscono al dipartimento HR e nei quali viene coinvolta tutta l’organizzazione.

Fornire ai dipendenti gli strumenti per compiere queste attività agilmente, anche dai propri dispositivi mobili, è compito del dipartimento Risorse Umane.

Vantaggi della trasformazione digitale HR

La digitalizzazione del dipartimento HR porta a una serie di vantaggi che rendono la trasformazione digitale più efficace, perché non interessa solo un determinato dipartimento, ma l’intera organizzazione.

Porre le Risorse Umane alla guida della trasformazione consente di:

  1. Automatizzare i processi e diminuire il tempo impiegato in attività ripetitive. Le attività che portano via tempo vengono automatizzate e questo consente di dedicare più tempo ad attività a valore aggiunto, gestendo i processi interni in modo più efficace.
  2. Migliorare l’esperienza dei dipendenti. L’arrivo del COVID ha generato la necessità di gestire i team da remoto, di garantire una performance maggiore e di migliorare l’engagement. La digitalizzazione HR è un elemento chiave in questo processo, in quanto migliora l’engagement dei dipendenti e le performance complessive.
  3. Aumentare la produttività. La digitalizzazione dei processi aziendali è accompagnata da una riduzione dei costi operativi. Secondo McKinsey, la digitalizzazione genera un aumento della produttività tra il 20 e il 30%.

Software HR: un elemento fondamentale per la trasformazione

Per fare in modo che il dipartimento HR rappresenti la guida alla trasformazione, è di cruciale importanza comprendere che tale trasformazione non è l’obiettivo finale. La digitalizzazione è un modo per crescere, migliorare e focalizzarsi sul raggiungimento degli obiettivi aziendali. Attraverso la tecnologia e l’implementazione di software HR, la digitalizzazione diventa un modo per far comunicare al meglio i team, favorisce processi di selezione più efficienti e, infine, permette di prendere decisioni in modo più rapido e accurato.

I software di gestione come Talentia HCM forniscono gli strumenti necessari per realizzare un’eccellente trasformazione digitale mirata ad aumentare la competitività, a rendere efficaci i processi interni e e a focalizzarsi sull’esperienza dei dipendenti. Per apportare un reale valore aggiunto all’azienda, il software HR deve adattarsi alle necessità di performance e produttività del business. Un software HR non è solo uno elemento chiave nel processo di trasformazione digitale di ogni azienda, ma consente anche al dipartimento HR di eliminare le attività ripetitive, così da potersi dedicare a funzioni strategiche. È fondamentale scegliere un software flessibile che si adatti ai processi aziendali e ai cambiamenti che influenzano il business.