Creare un digital workplace coinvolgente per i lavoratori da remoto

Giugno 4, 2024

Nell’era del lavoro a distanza, una delle sfide più grandi che i responsabili HR devono affrontare è mantenere i dipendenti coinvolti e connessi all’organizzazione. Secondo un sondaggio del Deloitte, l’89% delle organizzazioni ha già introdotto, in forme varie, un modello di lavoro da remoto e ibrido e il 27% di queste applica regolarmente un modello “fully remote”. Con questa crescente adozione del lavoro da remoto e ibrido, è fondamentale concentrarsi su tre pilastri chiave: costruire fiducia, coltivare una solida cultura aziendale e sostenere l’equilibrio tra vita lavorativa e privata. Dando priorità a questi aspetti e investendo nella creazione di un eccezionale “digital workplace”, le organizzazioni possono non solo mantenere, ma anche aumentare l’engagement e la soddisfazione dei loro dipendenti a distanza.

Costruire la fiducia con i lavoratori da remoto  

La fiducia è il fondamento di ogni rapporto di lavoro che funzioni, specialmente in un ambiente di lavoro digitale dove la supervisione diretta è limitata. Come sottolinea un articolo della Harvard Business Review, “senza fiducia, i dipendenti si sentono disconnessi e demotivati”. Per coltivare la fiducia, è essenziale promuovere una comunicazione aperta e onesta e dare ai dipendenti autonomia e flessibilità. In definitiva, creare un approccio di feedback continuo che permetta di valutare e riconoscere costantemente il lavoro dei dipendenti. Strumenti come Microsoft Teams o Slack possono facilitare la collaborazione e la comunicazione trasparente, e altre piattaforme consentono valutazioni regolari e aggiornamenti settimanali sul loro lavoro, successi, sfide e necessità, permettendo ai manager di comprendere meglio le esigenze e le preoccupazioni del loro team.

Coltivare una forte cultura aziendale in un digital workplace  

Una forte cultura aziendale è ciò che mantiene unita un’organizzazione, anche quando i team sono distribuiti e lontani. Secondo un report di LinkedIn, “la cultura aziendale è il fattore più importante nel successo del lavoro da remoto e ibrido”. Per coltivare una cultura vivace nel mondo digitale, è cruciale allineare i dipendenti rispetto alla missione e ai valori dell’azienda, favorire connessioni sociali virtuali e celebrare i successi e i contributi individuali e di squadra. Come suggerisce un articolo della Harvard Business Review, iniziative virtuali come “giornate di apprendimento ” o “pranzi della gratitudine” possono aiutare a promuovere un senso di appartenenza. Le piattaforme permettono ai manager di misurare e monitorare l’engagement dei dipendenti, fornendo informazioni preziose su ciò che funziona e su cosa può essere migliorato.

Sostenere l’equilibrio vita-lavoro per i lavoratori da remoto 

In un ambiente di lavoro digitale, sostenere l’equilibrio tra vita lavorativa e privata dei dipendenti è più importante che mai. Come evidenzia un report del Parlamento del Regno Unito, “il lavoro flessibile può migliorare l’equilibrio vita-lavoro, ma può anche sfumare i confini tra lavoro e casa”. I responsabili delle risorse umane possono aiutare stabilendo aspettative e confini chiari tra lavoro e vita privata, offrendo opzioni flessibili e supporto
per esigenze specifiche, e dando priorità al benessere attraverso iniziative come abbonamenti ad app dedicate al benessere fisico e mentale. Inoltre, alcuni paesi e aziende stanno già riducendo la settimana lavorativa a quattro giorni, permettendo ai dipendenti più tempo da dedicare alla loro vita personale e familiare, senza pregiudicare la loro produttività o la qualità del loro lavoro.

Utilizzare la tecnologia per facilitare e migliorare l’employee experience da remoto 

La tecnologia è una componente critica per il successo del lavoro da remoto, dato che abilita la produttività dei dipendenti, la collaborazione e la connessione. Secondo un sondaggio del CIPD, il 70% dei datori di lavoro ha dichiarato che la tecnologia è stata “importante” o “molto importante” nell’abilitare il lavoro a distanza. Strumenti di comunicazione, soluzioni per la gestione delle prestazioni e piattaforme di rewarding sono essenziali per mantenere i team allineati, celebrare i traguardi raggiunti e promuovere una cultura del riconoscimento. Inoltre, l’adozione di applicazioni per il benessere può aiutare i dipendenti a dare priorità alla loro salute mentale.

È importante utilizzare la tecnologia strategicamente, conducendo sondaggi regolari per valutare il sentiment dei dipendenti e utilizzando l’analisi dei dati per identificare aree di miglioramento. Adottando un approccio olistico che sfrutta il meglio degli strumenti digitali e delle strategie centrate sulle persone, le organizzazioni possono creare un’esperienza remota che non solo mantiene, ma effettivamente guida l’engagement e il successo dei dipendenti. Con la fiducia, la cultura e l’equilibrio vita-lavoro come pilastri portanti, supportati dalla tecnologia giusta, i responsabili delle risorse umane possono progettare un ambiente di lavoro digitale che attragga, coinvolga e potenzi i loro lavoratori remoti in questa nuova era del lavoro.

Talentia potenzia la comunicazione e l’engagement  

Talentia offre un insieme completo di strumenti progettati specificamente per aiutare le organizzazioni a superare le sfide del lavoro da remoto e creare un digital workplace che favorisca veramente l’engagement e la comunicazione dei dipendenti:

  • il portale dei dipendenti semplifica lo scambio di informazioni tra HR e dipendenti. Fornendo ai dipendenti un facile accesso alle informazioni e agli strumenti di cui hanno bisogno, il portale migliora la loro esperienza complessiva e semplifica i processi HR
  • Talentia Continuous Feedback può essere particolarmente prezioso per costruire fiducia in un contesto di lavoro da remoto. Questo strumento di collaborazione permette ai dipendenti di inviare e ricevere feedback in tempo reale, promuovendo una cultura di apprezzamento e riconoscimento per un lavoro ben fatto. Aiuta a mantenere aperti i canali di comunicazione, a motivare i dipendenti e, in definitiva, a rafforzare la fiducia
  • la piattaforma di Talentia facilita anche la realizzazione di sondaggi tra i dipendenti per ottenere feedback in tempo reale. Ciò non solo aiuta a rilevare potenziali problemi, ma dimostra anche ai dipendenti che la loro voce è valutata, incoraggiando un maggiore engagement
  • Social & Collaboration è il social network aziendale che abilita la rete sociale e la collaborazione, indipendentemente dalla posizione dei dipendenti
  • l’Assistente Virtuale permette ai dipendenti di ottenere risposte alle loro domande 24 ore su 24. Questo non solo migliora l’esperienza dei dipendenti, ma semplifica anche i processi HR fornendo un accesso rapido alle informazioni quotidiane e all’assistenza.

Sfruttando le proprietà di Talentia, insieme a strategie centrate sulle persone, i responsabili delle risorse umane possono, non solo superare le sfide del lavoro da remoto, ma anche liberare il pieno potenziale dei propri dipendenti da remoto.