Come affrontare la complessità nella gestione HR?

June 21, 2021

HR Markess ebook Talentia

Le principali sfide per la funzione HR

Rispondere alle aspettative digitali delle nuove generazioni, aggiornare i modelli di lavoro, selezionare i profili migliori in un’era in cui le competenze scarseggiano, mantenere in azienda i talenti, implementare un ambiente di lavoro digitale, migliorare l’esperienza dei dipendenti assicurando conformità con gli adempimenti legali e normativi. Sono queste alcune delle sfide che i Direttori HR sono chiamati ad affrontare nel contesto odierno.

Di fronte alla crescente complessità e diversità dei propri obiettivi, i responsabili risorse umane sono chiamati a diventare più agili, a delegare alcune attività che possono essere gestite direttamente dai manager e dai dipendenti e a concentrarsi su azioni strategiche chiave per lo sviluppo aziendale.

La scelta migliore per abbracciare l’evoluzione in atto è senza dubbio digitalizzare la funzione HR, aggiornare i metodi e dotarsi degli strumenti più adatti.

Soprattutto è utile chiedersi:
– In che modo la tecnologia aiuta i responsabili HR a risolvere le sfide attuali e le nuove complessità?

– Quali sono gli approcci migliori da adottare?

– Attraverso quali strumenti ci si può adeguare alle evoluzioni?

La ricerca di MARKESS by exægis

MARKESS by exægis, società di ricerca indipendente, ha realizzato per Talentia un ebook che esamina in profondità le quattro sfide che la Direzione HR si trova ad affrontare.

Uno degli argomenti principali affrontati dallo studio è il recruitment. Molte aziende incontrano difficoltà durante il processo di selezione, che in effetti viene spesso considerato come un ostacolo alla loro crescita. Secondo quanto emerso dalla ricerca, nel 2° trimestre del 2019 l’82% delle PMI ha dovuto affrontare questa criticitàla percentuale era del 70% nel 2018.

Le due maggiori insidie legate al recruitment sono la mancanza di candidati e la scarsa adeguatezza dei profili pervenuti in termini di competenze.

Oltre alla difficoltà di gestione delle assunzioni, il tasso di turnover è aumentato soprattutto tra i dirigenti: nel 2019 ha raggiunto il 17,5% a livello mondiale.

Questa situazione è dovuta a cause talvolta radicate su cui i Direttori HR hanno poco o nessun controllo e proprio per questo motivo gli strumenti digitali rappresentano un mezzo potente per risolvere le criticità e rendere agili i percorsi.

La selezione è un processo lungo, complesso e costoso e le aziende sono consapevoli di doverlo ottimizzare digitalizzando le varie fasi.

Gli altri temi affrontati dallo studio MARKESS sono: l’employer branding, il concetto di “relazione con il dipendente” allo scopo di ottimizzare il coinvolgimento in azienda, l’automatizzazione delle attività per restituire tempo ai responsabili HR e garantire il rispetto degli adempimenti normativi.

Per approfondire tutti i risultati della ricerca, leggi l’ebook completo compilando il form qui sotto.

 

LinkedIn_Infographic_ITA_eBook_HR_Markess

Si prega di compilare il modulo sottostante per scaricare il documento

Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (in seguito anche Regolamento), TALENTIA SOFTWARE ITALIA S.r.l., con sede legale in Milano, Via Valtellina 63, in qualità di Titolare del trattamento, ti Informa che potrà trattare i tuoi dati personali per:
a. Rispondere alle tue richieste. Il conferimento dei dati per tali finalità è necessario e in mancanza il Titolare non potrà rispondere alle richieste.
b. Fornirti informazioni sulla nostra azienda e sulle nostre offerte di prodotti; per invitarti ai nostri eventi o partecipare a dimostrazioni delle nostre soluzioni sia in remoto che presso i vostri uffici. Queste finalità potranno essere perseguite previo tuo consenso, che potrà liberamente prestare inserendo un flag nella casella sottostante il form di raccolta dati. Il conferimento dei dati per tali finalità è facoltativo e in tua assenza non potremmo realizzare attività informative e di marketing.
La base giuridica per lo svolgimento delle finalità di cui al punto a. è l’esecuzione di attività precontrattuali a favore dell’interessato. La base giuridica per lo svolgimento delle finalità di cui al punto b. è il consenso espresso dell’interessato.
I dati personali trattati per le finalità di cui al punto a. saranno trattati per la gestione della tua richiesta. I dati necessari per le finalità di cui al punto b. saranno conservati per ventiquattro mesi.
I dati, che non saranno diffusi, potranno essere comunicati a società terze che svolgono per conto di Titolare attività connesse e strumentali alla realizzazione delle finalità su menzionate, comprese le società di mailing, e a soggetti ai quali sia riconosciuta la facoltà di accedere ai dati da disposizioni di legge e/o di normativa secondaria.
Il Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer) può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: dpo.it@talentia-software.com.
La informiamo, infine, che potrà esercitare i diritti contemplati dal Regolamento, scrivendo a info.it@talentia-software.com.
In particolare, potrà:
* accedere ai suoi dati personali, ottenendo evidenza delle finalità perseguite da parte del Titolare, delle categorie di dati coinvolti, dei destinatari a cui gli stessi possono essere comunicati, del periodo di conservazione applicabile, dell’esistenza di processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze possibili per l’interessato, ove non già indicato nel testo di questa Informativa;* ottenere senza ritardo la rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano;* ottenere, nei casi previsti dalla legge, la cancellazione dei suoi dati;* ottenere la limitazione del trattamento o di opporsi allo stesso, quando ammesso in base alle previsioni di legge applicabili al caso specifico;* ove lo ritenga opportuno, proporre reclamo all’autorità di controllo.